Educat
CATECHISMO DEI RAGAZZI
Vi ho chiamato amici

Catechismo dei Ragazzi

Vi ho chiamato amici
Perdono e rinnovato impegno


Il perdono di Gesù, ricevuto dal sacerdote in nome della Chiesa, è rivelazione della potenza di Dio e professione di fede di tutta la comunità.
Ecco le parole della riconciliazione:
“Dio, Padre di misericordia, che ha riconciliato a sé il mondo nella morte e risurrezione del suo Figlio, e ha effuso lo Spirito Santo per la remissione dei peccati, ti conceda, mediante il ministero della Chiesa, il perdono e la pace.
E io ti assolvo dai tuoi peccati nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo”.
L’incontro con il Signore non si esaurisce nel sacramento della Penitenza, ma richiede un impegno stabile di conversione e di carità, per vincere la forza del peccato e scegliere come ci ha insegnato Gesù.
169-1r4.png
Guarda con bontà,
o Signore,
i tuoi figli
che si riconoscono
peccatori
e fa’ che liberati
da ogni colpa
rendano grazie
al tuo amore
misericordioso.

Catechismo dei Ragazzi
indice dei contenuti