Educat
CATECHISMO DEI RAGAZZI
Vi ho chiamato amici

Catechismo dei Ragazzi

Vi ho chiamato amici
Preghiamo con il Vangelo


Le preghiere dei poveri del Vangelo rivelano che cosa chiedere a Dio, e che cosa desiderare per la vita.
La preghiera di Gesù al Padre è sempre preghiera di benedizione, di ringraziamento, di abbandono totale a lui.
Preghiamo come i poveri e come Gesù:
Per invocare da Dio luce e speranza per la vita
Signore, se vuoi, puoi sanarmi
Signore, che io riabbia la vista
Figlio di Davide, abbi pietà di noi!
Signore, io non son degno che entri sotto il mio tetto...
comanda con una parola
e il mio servo sarà guarito
Maestro, non t’importa che moriamo?
Credo, Signore, aiutami nella mia incredulità
Per invocare il perdono
Padre, ho peccato contro il Cielo e contro di te;
non sono più degno di essere chiamato tuo figlio
O Dio, abbi pietà di me peccatore
Padre, perdonali, perché non sanno quello che fanno
Per benedire e ringraziare Dio,
perché sia fatta la sua volontà
Io ti rendo lode, Padre,
Signore del cielo e della terra,
che hai nascosto queste cose
ai dotti e ai sapienti
e le hai rivelate ai piccoli.
Sì, Padre, perché così a te è piaciuto
().
Padre, se vuoi,
allontana da me questo calice!
Tuttavia non sia fatta la mia,
ma la tua volontà
().
161-1r4.png
Lc 10,21Lc 22,42

Catechismo dei Ragazzi
indice dei contenuti