Educat
CATECHISMO DEI RAGAZZI
Vi ho chiamato amici

Catechismo dei Ragazzi

Vi ho chiamato amici
Iniziazione cristiana


Al fonte battesimale un giorno la comunità ci ha accolti: nell’acqua e nello Spirito Santo abbiamo ricevuto il dono della vita nuova.
L’apostolo Paolo spiega il mistero del Battesimo: l’immersione dell’uomo nel fonte fa partecipare alla morte di Gesù e alla sua sepoltura. Colui che esce dall’acqua è, con Cristo risorto dal sepolcro, uomo nuovo, liberato dal peccato e dalla paura della morte (cf Rm 6,1-6).
Nessuno diventa cristiano senza una risposta personale a Cristo. La vita cristiana è chiamata alla crescita. La nostra decisione di vivere e operare con Cristo viene accolta e confermata da Dio Padre con il sigillo dello Spirito Santo e dei suoi doni: è il sacramento della Cresima.
La crescita in Cristo trova il suo momento culminante nell’Eucaristia; con il Signore risorto facciamo della nostra vita un dono di amore.
Il Battesimo, la Cresima e l’Eucaristia sono sacramenti intimamente connessi tra loro. Costituiscono infatti tre tappe di un unico cammino di fede e di vita, attraverso il quale la Chiesa introduce i credenti nel mistero pasquale di Cristo, rendendoli creature nuove, figli di Dio, membra vive del suo popolo santo. Sono i sacramenti della iniziazione cristiana.
Nei primi secoli della Chiesa l’ammissione a questi sacramenti richiedeva un cammino progressivo di conversione, nell’ascolto della parola di Dio e nella docilità allo Spirito, ed esigeva il fermo impegno a partecipare alla preghiera e alle opere di carità della comunità cristiana.
Anche oggi la catechesi che prepara e segue la celebrazione di questi sacramenti tende allo stesso scopo: introdurre i cristiani a vivere pienamente la propria esistenza in Cristo e nella Chiesa, pronti a rendere conto della propria fede di fronte a tutti.
81-1r4.png
Attraverso il Battesimo,
la Cresima e l’Eucaristia,
la Chiesa introduce i credenti
nel mistero pasquale di Cristo
e lo Spirito li rende
creature nuove, figli di Dio,
membra vive del suo popolo santo.
Segni sacramentali
del Battesimo
e della Cresima
Leggiamo i testi biblici e approfondiamo il senso profondo dei segni sacramentali dell’acqua e dell’olio.
:
Gli israeliti entrarono nel mare sull’asciutto.
:
Il Signore disse a Mosè: Tu batterai sulla roccia, ne uscirà acqua e il popolo berrà.
:
Vi aspergerò con acqua pura e sarete purificati... Vi darò un cuore nuovo.
:
Samuele prese il corno dell’olio e consacrò Davide con l’unzione, e lo Spirito del Signore si posò su Davide da quel giorno in poi.
:
Chi beve dell’acqua che io gli darò, non avrà mai più sete.
Cervo che si abbevera alla sorgente,
mosaico del VI secolo,
chiesa dei Santi Lot e Procopio,
Nebo (Giordania)
Esodo 14,1-31Esodo 17,1-7Ezechiele 36,16-361 Samuele 16,1-13Giovanni 4,5-14

Catechismo dei Ragazzi
indice dei contenuti