Educat
CATECHISMO DEI RAGAZZI
Vi ho chiamato amici

Catechismo dei Ragazzi

Vi ho chiamato amici
Voglio cantare al Signore


L’universo riempie di stupore gli occhi degli uomini. Chi ha inventato la vita?
La bellezza del creato e la grandezza dell’uomo sono i segni di un immenso amore: l’amore di Dio.
Dio ci avvolge. Immersi nella vita, con le labbra e col cuore cantiamo a Dio una preghiera di lode:
O Signore, nostro Dio, quanto è grande
il tuo nome su tutta la terra!
Se guardo il cielo, opera delle tue dita,
la luna e le stelle che tu hai fissate,
che cosa è l’uomo perché te ne ricordi,
e il figlio dell’uomo perché te ne curi?
O Signore, nostro Dio; quanto è grande
il tuo nome su tutta la terra!
Signore, mio Dio, quanto sei grande!
Rivestito di maestà e di splendore,
avvolto di luce come di un manto.
Tutto hai fatto con saggezza,
la terra è piena delle tue creature.
O Signore, nostro Dio, quanto è grande
il tuo nome su tutta la terra!
La gloria del Signore sia per sempre;
gioisca il Signore delle sue opere.
Voglio cantare al Signore finché ho vita,
cantare al mio Dio finché esisto.
La mia gioia è nel Signore.
O Signore, nostro Dio, quanto è grande
il tuo nome su tutta la terra!
(cf Sal 8 e Sal 104)
O Dio, che hai fatto buone tutte le cose
perché siano segno della tua sapienza,
aiutaci a raccogliere la lode
che sale a te dall’intera creazione,
per dare gloria al tuo nome
con tutta la nostra vita.
15-1r4.png

Catechismo dei Ragazzi
indice dei contenuti