Educat
CATECHISMO DEI GIOVANI
Io ho scelto voi

Catechismo dei Giovani

Io ho scelto voi
Dove si spegne la speranza


304-1g1.png 304-2g1.png
Se ci lasciassimo prendere dall’entusiasmo, saremmo portati a sottoscrivere i nostri sogni subito. Sotto l’impulso dei desideri più profondi, ci sentiamo forse di gridare che questi sono i valori per i quali vale la pena di vivere, le grandi novità che ogni uomo attende per la propria esistenza.
Ma la realtà non è troppo diversa e distante da questo progetto ideale? La concretezza della vita quotidiana, con i suoi problemi e le sue sconfitte, il mondo intorno a noi, con le sue zone oscure e i suoi spazi ristretti, le tante incertezze che vediamo disseminate sul nostro cammino: troppe cose cospirano insieme per tarpare le ali al sogno di una vita piena e realizzata.
Sono in molti a voler far morire nel nostro cuore la speranza. Talora è il soffice e strisciante incitamento a volare basso, ad accontentarsi del piccolo cabotaggio, a cercare le nostre piccole soddisfazioni oggi senza pensare alle grandi prospettive di domani, a circoscrivere la vita tra i quattro amici della compagnia o le assordanti provocazioni dei mass-media.
Spesso la stessa sessualità – la forza più dirompente che ci apre agli altri e che semina nel cuore la voglia di amare – viene inquinata in esperienze egoistiche contrabbandate per libertà o per il massimo della spontaneità, viene banalizzata nei linguaggi e in comportamenti massificati. Vissuta non all’altezza del suo progetto, ci spegne il futuro e ci fissa all’immediato.
Accade pure che la nostra fame di novità, di coinvolgimento, di sperimentazione venga troppe volte incanalata nell’effimero, nella spettacolarizzazione della vita, nell’“usa e getta”. Molti si servono di tante nostre energie per farsi il loro futuro di soldi o di potere.
E si affaccia pure, nella mente di non pochi nostri coetanei, il disgusto di questa vita, la disperata constatazione che il sogno è troppo distante e che non val la pena di lottare per realizzarlo. Il mondo diventa insopportabile e non una casa da ornare perché tutti vivano la festa della vita.
• Esistono esperienze che tarpano i tuoi sogni?
• C’è qualche esperienza o persona nella tua vita che immancabilmente ti spegne i desideri, che sopra le tue domande mette una pietra?
• Hai conosciuto qualche amico disperato? Quale ne era il motivo?

Catechismo dei Giovani
indice dei contenuti