Educat
CATECHISMO DEI GIOVANI
Io ho scelto voi

Catechismo dei Giovani

Io ho scelto voi
La libertà esiste davvero o è un sogno?


176-2g1.png 177-1g1.png
Forse facciamo già i conti con dolorosi e urgenti interrogativi intorno alla libertà. Sentiamo addosso il freno del nostro passato, avvertiamo il peso del nostro ambiente, delle strutture in cui viviamo, dei condizionamenti a cui siamo esposti! Anche i sogni più belli, i valori più alti in cui crediamo e per i quali ci impegniamo, trovano sempre realizzazioni parziali e talvolta anche insoddisfacenti!
Ma esiste davvero la libertà oppure è un sogno che si insegue invano o illusoriamente? Ed esiste una libertà per tutti? Quante persone handicappate, costrette ai limiti della sopravvivenza, in situazioni di sottocultura, impedite nell’esercizio delle libertà fondamentali! L’uomo può sentirsi libero di fronte alla prospettiva della sofferenza e della morte?
Soprattutto occorre una mèta vera verso cui indirizzare la libertà.
Si dovrebbe poter conoscere il traguardo per scegliere la strada. Battere sentieri occasionali ed improvvisati potrebbe essere pericoloso, perché su di essi va a giocarsi anche il senso della vita.
177-2g1.png
• Conosci amici che non sono liberi di muoversi perché ammalati? Hai provato a dialogare con loro per capire se hanno acquistato una libertà più profonda?
• Esistono esperienze della tua vita passata che ti pesano ancora oggi e non ti permettono di essere libero?
• C’è un ideale che ti sta a cuore, verso cui orienti la tua libertà?

Catechismo dei Giovani
indice dei contenuti