Educat
CATECHISMO DEI FANCIULLI
Venite con me

Catechismo dei Fanciulli

Venite con me
Preparate la strada del Signore


Ecco la grande promessa di Dio agli ebrei: verrà il Messia, un salvatore che libererà il popolo da ogni schiavitù per fare un popolo nuovo e libero. Chi preparerà la gente a questo incontro così importante?
Prima che Gesù cominciasse a predicare, Dio mandò un suo messaggero a scuotere gli ebrei. Il nome del profeta era Giovanni.
29-1r2.png
All’arrivo di Gesù bisogna essere pronti per accogliere il suo messaggio di pace.
Nel periodo dell’anno che si chiama Avvento, i cristiani si preparano a celebrare la festa del Natale di Gesù.
Ascoltano insieme le parole del profeta Giovanni. Egli predicava nel deserto della Giudea e lungo le rive del fiume Giordano. Come era scritto nel Libro del profeta Isaia, egli diceva con forza alla gente:
«Preparate la via del Signore,
raddrizzate i suoi sentieri!
Ogni uomo vedrà la salvezza di Dio!».
Allora gli chiedevano: «Che cosa dobbiamo fare?». Ed egli insegnava loro ad allontanarsi dal peccato e a cambiare vita, cominciando con l’amare il prossimo.
Così si preparano le vie del Signore, ed egli viene. Non basta dire: «Signore, Signore», se poi facciamo quello che vogliamo noi, anche il male.
Che giova se uno dice
di avere la fede in Dio,
e non compie opere di bontà?

Catechismo dei Fanciulli
indice dei contenuti