Educat
CATECHISMO DEI FANCIULLI
Venite con me

Catechismo dei Fanciulli

Venite con me
I pescatori del lago


È mattino sul lago di Galilea. Betsaida, Cafàrnao e gli altri paesini, che sono adagiati lungo le rive, si risvegliano. Il lago abbonda di pesci e le sue acque sono chiare e pulite; la gente vive di pesca. Quattro pescatori sono al lavoro. Sembra una giornata come le altre ed essi sperano di fare una pesca abbondante. Inizia, invece, la giornata più importante della loro vita.
Viene incontro a loro una persona che ancora non conoscono.
Quel giorno,
passando lungo il mare di Galilea,
Gesù vide Simone e Andrea,
fratello di Simone,
mentre gettavano le reti in mare;
Gesù disse loro:
«Seguitemi, vi farò diventare
pescatori di uomini».
E subito, lasciate le reti, lo seguirono:
Andando un poco oltre,
vide anche sulla barca
Giacomo di Zebedeo
e Giovanni suo fratello
mentre riassettavano le reti.
Li chiamò.
Ed essi, lasciato il loro padre Zebedeo
sulla barca con i garzoni,
lo seguirono.
Simone, Andrea, Giacomo e Giovanni, i pescatori del lago, lasciano tutto e seguono Gesù. Ancora non sanno cosa che egli vuole, ma hanno fiducia in lui.
L’incontro con Gesù può cambiare la nostra vita.
11-1r2.png

Catechismo dei Fanciulli
indice dei contenuti