Educat
CATECHISMO DEI FANCIULLI
Io sono con voi

Catechismo dei Fanciulli

Io sono con voi
Con Gesù ringraziamo il Padre


Tutto ciò che è buono è dono di Dio.
Presentiamo al Signore Dio il pane e il vino,
lo ringraziamo dei doni ricevuti: della vita,
dei frutti della terra e del lavoro degli uomini.
Benedetto sei tu, Signore, Dio dell’universo:
dalla tua bontà
abbiamo ricevuto questo pane e questo vino.
Benedetto nei secoli il Signore!
131-1r1.png
Sulla nostra tavola c’è pane e vino.
C’erano anche sulla tavola di Gesù
quando celebrò con gli apostoli l’ultima cena.
132-1r1.png
Prima della sua morte sulla croce,
egli ci lasciò il segno più grande del suo amore:
nell’ultima cena con i suoi discepoli,
prese il pane e rese grazie,
lo spezzò, lo diede loro e disse:
«Prendete, e mangiatene tutti:
questo è il mio Corpo
offerto in sacrificio per voi».
Allo stesso modo
prese il calice del vino
e rese grazie,
lo diede ai suoi discepoli e disse:
«Prendete, e bevetene tutti:
questo è il calice del mio Sangue
per la nuova ed eterna alleanza,
versato per voi e per tutti
in remissione dei peccati.
Fate questo in memoria di me».
132-2r1.png
Noi ricordiamo, o Padre
il tuo Figlio Gesù,
morto, risorto, salvatore del mondo.
Egli si è offerto nelle nostre mani
e noi lo offriamo a te
come nostro sacrificio
di riconciliazione e di pace.
Padre, che tanto ci ami,
fa’ che formiamo una sola famiglia,
Guarda i nostri genitori, fratelli e amici,
coloro che lavorano, che soffrono
e tutti gli uomini.
Accogli i nostri morti
nella gioia del paradiso.
Concedi a tutti noi di partecipare
alla festa eterna nel tuo regno,
con la Vergine Maria e tutti i santi.
133-1r1.png

Catechismo dei Fanciulli
indice dei contenuti