Educat
CATECHISMO DEI FANCIULLI
Io sono con voi

Catechismo dei Fanciulli

Io sono con voi
Venite, adoriamo


Venite, fedeli, lieti ed esultanti,
venite, venite a Betlemme.
Nasce per noi Cristo Salvatore.
Venite, adoriamo;
venite, adoriamo;
venite, adori amo
il Signore Gesù!
La notte risplende,
tutto il mondo attende:
seguiamo i pastori a Betlemme.
Nasce per noi Cristo Salvatore.
«Sia gloria nei cieli,
pace sulla terra»,
un angelo annuncia a Betlemme.
Nasce per noi Cristo Salvatore.
46-1r1.png
45-1r1.png
Gesù nasce non solo per i pastori, che sono vicini.
Nasce anche per quelli che sono lontani.
Dai lontani paesi d’Oriente,
alcuni sapienti vengono a Betlemme: sono i Magi.
Una stella li ha guidati
fino alla casa dove si trova Gesù.
I Magi entrano
e trovano il Bambino con Maria sua Madre.
Si inginocchiano e lo adorano.
Aprono i loro scrigni e offrono doni:
oro, incenso e mirra, come si fa a un re.
Poi tornano contenti ai loro paesi.
Invece il re Erode non va a trovare Gesù.
Ha paura che quel bambino
voglia diventare lui il nuovo re.
Allora manda i soldati
per uccidere tutti i bambini piccoli come Gesù.
Le mamme piangono, non si riesce a consolarle.
Ma un angelo del Signore ha avvertito Giuseppe.
Gesù, Giuseppe e Maria fuggono
e vanno profughi in un paese straniero: l’Egitto.
Restano là, fino a quando il re Erode muore.
47-2r1.png
47-1r1.png
L’Epifania è la festa di Gesù
che chiama tutti a sé.
Chiama i bambini, i papà e le mamme,
i giovani e i vecchi,
i bianchi, i neri, i gialli...
Gesù è nato per fare di tutti gli uomini
persi nel mondo
una sola famiglia, la famiglia di Dio.

Catechismo dei Fanciulli
indice dei contenuti