Educat
CATECHISMO DEI FANCIULLI
Io sono con voi

Catechismo dei Fanciulli

Io sono con voi
Per sempre nella casa del Padre


177-1r1.png
Un popolo immenso abita la terra:
sono bambine e bambini, giovani e vecchi,
di ogni nazione, di ogni razza
e di ogni religione...
C’è miseria e peccato; e c’è la morte.
C’è sacrificio e amore; e c’è la vita.
Gesù è con noi, nella vita e nella morte.
Egli ha detto: «Io vado a prepararvi un posto:
ritornerò da voi e vi prenderò con me,
e lì dove sono io sarete anche voi e la vostra gioia sarà piena».
Tutti saremo giudicati sulla nostra vita.
L’amore di Dio ci purificherà da ogni colpa.
Alcuni rifiutano l’invito di Gesù. Non lo amano,
non lo servono nei piccoli e nei poveri,
bestemmiano il suo nome con cattiveria.
Se non cambiano vita,
rimarranno esclusi per sempre dalla casa del Padre.
Sarà l’Inferno: sarà una pena senza fine.
Maria, la mamma di Gesù, san Francesco, santa Caterina,
san Giovanni Bosco e tanti altri che nessuno può contare,
hanno ascoltato Gesù,
hanno amato Dio e i fratelli.
Ora sono con Gesù
in Paradiso,
nella casa del Padre.
Là è gioia senza fine.
Coloro che ne hanno
ancora bisogno,
verranno prima
purificati
dalla misericordia
di Dio (Purgatorio).
La nostra preghiera
può aiutarli.
Dio Padre, prima che nascessimo,
ci ha chiamati per nome.
Ora ci attende nella sua casa.
Gesù ci accoglierà così:
«Venite benedetti dal Padre mio,
nella casa preparata per voi
fin dalla creazione del mondo».
Non ci sarà più fatica.
Non ci sarà più dolore, morte, separazione.
Lo Spirito Santo ci unirà nell’amore per sempre.
È il Paradiso.
Il Paradiso è gioia senza fine:
vivremo per sempre con Dio,
Padre e Figlio
e Spirito Santo.
178-1r1.png

Catechismo dei Fanciulli
indice dei contenuti