Educat
CATECHISMO DEI BAMBINI
Lasciate che i bambini vengano a me

Catechismo dei Bambini

Lasciate che i bambini vengano a me
Santa Marta


Gesù voleva molto bene a Marta, a Maria sua sorella e
a Lazzaro (Leggi Luca 10,38-42 ; e Giovanni 11,1-45 ).
La festa di santa Marta si celebra il 29 luglio.
1. Marta, la sorella Maria e il fratello Lazzaro erano molto amici di Gesù e lo accoglievano nella loro casa ogni volta che andava a Gerusalemme. Essi infatti abitavano molto vicino alla città, nel villaggio di Betania.
138-1cb.png
138-2cb.png
2. Marta e Maria mandarono a chiamare Gesù: Lazzaro si era ammalato gravemente e stava per morire. Ma Gesù giunse quando ormai Lazzaro era morto e sepolto da tre giorni. Marta gli corse incontro piangente e pregò Gesù con grande fede.
PREGHIAMO
SIGNORE, TU SEI
LA NOSTRA SPERANZA DI VITA ETERNA.
3. Marta disse a Gesù: “Se tu fossi stato qui mio fratello non sarebbe morto, ma io credo che tu sei il Figlio di Dio e qualunque cosa chiederai a Dio, egli te la concederà”. Gesù confortò Marta e pianse per la morte di Lazzaro, perché era suo amico e gli voleva molto bene.
139-1cb.png
139-2cb.png
4. Marta e Maria condussero Gesù al sepolcro. Gesù ordinò di togliere la grossa pietra che stava davanti al sepolcro e chiamò Lazzaro per nome. Lazzaro venne fuori, risuscitato da morte. Marta, Maria e tutti i presenti lodarono Dio e credettero in Gesù. Egli è la risurrezione e la vita per ogni uomo che crede in lui.

Catechismo dei Bambini
indice dei contenuti